Chi sono

Michela Vespa

               

     “La difficoltà più grande nell’occuparsi di se stessi sta nel cominciare ad occuparsi di se stessi”

Sono Michela Vespa, psicologa e specializzata in psicoterapia (contatta).

Ho sempre fatto della psicologia, intesa come ricerca e conoscenza di se stessi, la mia normale ragione di vita.
Credo che il benessere psicofisico di una persona scaturisca in gran parte dal grado di consapevolezza di sé, quindi dei propri comportamenti, dei propri pensieri e delle relazioni che si instaurano con gli altri.
Tramite questa padronanza è possibile utilizzare i mezzi adatti all’equilibrio tra mondo interno e mondo esterno, e quindi a raggiungere un giusto grado di soddisfazione e stabilità. Tali strumenti sono in realtà già in nostro possesso, solo che a volte è necessario capire dove si sono nascosti, e recuperarli.
Questo è il compito principale del mio lavoro: ritrovare i punti di forza dell’individuo ed aiutarlo così a riemergere come persona.
Spesso si tende ad ignorare o minimizzare i propri sintomi, e quindi a nasconderli, mentre una semplice traduzione del disagio di cui sono portatori potrebbe portare a cambiamenti inaspettati.

Credo che, al di là dell’orientamento personale, non esista un modello di cura unico e fisso, quanto un percorso individualizzato che si basi sull’esperienza e sull’incontro con l’altro.
I rapporti interumani sono fondamentali per la crescita dell’individuo, perciò non stupisce che la relazione sia anche la base del processo terapeutico.

Per poter esercitare la mia professione, mi sono laureata in Psicologa clinica e di comunità presso l’Università “La Sapienza” di Roma, abilitata alla professione di Psicologa e quindi iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio (n.15254).

Dopo altri anni di studi ed attività clinica, ho conseguito la specializzazione in Psicoterapia presso l’Istituto S.P.I.G.A. di Roma, riconosciuto dal MURST ai sensi dell’art. 3 della legge 56/89, di cui oggi sono Socio Ordinario. Nello stesso anno, il Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Lazio ha deliberato con provvedimento del 13/4/2005, di annotarmi con la qualifica di Psicoterapeuta.

Nel 2012, oltre al lavoro come psicoterapeuta, ho eseguito una ricerca finanziata dal Comune di Roma Capitale sulla Salute Mentale dei ragazzi del IV Municipio (ex V), in collaborazione con i servizi di Salute Mentale (TSMREE), il Servizio dell’Autorità Giudiziaria e le Scuole Medie territoriali.
La buona riuscita in termini di utilità ed interesse pubblico, ne ha permesso l’organizzazione di un convegno presso la Sala Caroccio del Campidoglio (Convegno Salute Mentale in Preadolescenza, Comune di Roma Capitale 1.02.2013) – di cui sono stata anche relatrice. Il progetto è stato poi selezionato per l’iniziativa “PIS” dall’Ordine degli Psicologi del Lazio, e pubblicato nel Notiziario dell’Ordine degli psicologi del Lazio (Ricerca-Studio sulla situazione della Salute Mentale dei minori delle Scuole Secondarie di Primo Grado del V Municipio di Roma Capitale, Notiziario dell’Ordine degli psicologi del Lazio N.1/2013 – Innovazione e sviluppo).

Attualmente lavoro come libera professionista.

Opero principalmente su Roma, presso lo studio in via Quintilio Varo, 51 (zona Tuscolana Appio Claudio – Metro Giulio Agricola) dove svolgo attività di:

 Nelle seguenti aree di intervento:

  • Ansia e attacchi di panico
  • Problemi di coppia, familiari ed interpersonali
  • Problemi di autostima
  • Rimozione dello stress e promozione del benessere psicologico
  • Problematiche relative ad adolescenza e vita adulta
  • Disturbi psicosomatici e ipocondria
  • Disturbi di personalità
  • Disturbi dell’alimentazione
  • Depressione e disturbi dell’umore
  • Disagio relativo ad importanti cambiamenti del ciclo di vita
  • Lutto, perdita, separazione, divorzio, abbandono
  • Sostegno alla genitorialità

Ricevo per appuntamento, cercando di andare incontro il più possibile alle esigenze di chi mi contatta.

A VOLTE, BASTA UN SEMPLICE GESTO DI FIDUCIA.